Digital Forensics – Strumenti Digitali Contro il Crimine e Hard Disk

Traffico telefonico

Qualche giorno fa ho partecipato ad un convegno relativo al settore digital forensics e di cui non scrivo i dettagli: niente di cui non si possa parlare, ma visto che la gran maggioranza dei partecipanti era costituita da forze di polizia e c’erano anche magistrati, preferisco comunque non dare alcun dettaglio – In pratica, il convegno serve da spunto per alcune riflessioni,

Mi concentrero’ quindi su alcuni aspetti tecnici di interesse generale, eventualmente parlando in maniera assolutamente generale (e quindi di comune conoscenza) dell’uso di certi strumenti digitali nella lotta al crimine.

Mobile phone

Come ben noto, spesso la qualita’ delle immagini CCTV (le famose telecamere di sorveglianza) non e’ eccezionale, soprattutto in scarse condizioni di luce; una cosa che mi sento di aggiungere e’ che spesso il posizionamento/orientamento di tali telecamere e’ tutt’altro che ideale.

Del resto, e’ ben noto (non dal convegno) che spesso le telecamere impiegate non hanno risoluzione sufficiente per leggere targhe od altro.

Per quanto riguarda il traffico telefonico, e’ nota l’importanza della materia; sulla base della mia esperienza, ho espresso il mio punto di vista su alcuni aspetti tecnici.

Mobile phone

Quello che ho trovato estremamente interessante e’ un intervento che ha parlato (anche) di come riparare Hard Disks; ancora una volta, visto il carattere del convegno ed il relatore, preferisco non specificare altro.

Spesso si potrebbe evitare di buttare via gli hard disks, in quanto riparabili con semplici operazioni; purtroppo, queste riparazioni non le fa praticamente nessuno.

Con un po’ di impegno, e’ spesso possibile recuperare dati che si ritenevano perduti: immaginate quanti dati vanno persi per un motivo o l’altro, con le conseguenti perdite economiche per le aziende.

Infine, prima di disfarsi di un hard disk, magari rivendendolo, bisognerebbe pensarci sopra molto bene: c’e’ infatti una probabilita’ tutt’altro che banale che dati sensibili dell’azienda possano essere recuperati da parti terze.

Mobile phone

In un mondo in cui si parla comunemente di internazionalizzazione, le imprese dovrebbero stare attente a come gestiscono i dati.

In generale, al convegno e’ risultata evidente una preoccupazione per la privacy: anche in questo caso, si tratta di una preoccupazione condivisa da tutta la societa’.

Oserei dire che e’ ormai evidente a tutti che con i moderni strumenti digitali la privacy e’ diventata un concetto aleatorio, una cosa che deve essere protetta dalla legge (oltre che dal buon senso) perche’ non esistono molte altre protezioni – e qui e’ evidente l’importanza di stare attenti quando si usano gli strumenti digitali.

Traffico telefonico

Qualche mese fa ho dovuto sostituire un hard disk, pero’ ho chiesto di riavere indietro lo HD (peraltro criptato) sostituito: era evidente che la richiesta ha stupito, nel senso che probabilmente nessuno la faceva.

Forse avrei potuto provare a riparare lo HD: la pratica e’ quella di sostituire i dischi non funzionanti (qualunque sia il motivo) e finita li’, ma molti guasti sono risolvibili abbastanza facilmente.

In ogni caso, dato che a lasciare al riparatore lo hard disk non si ricava niente, sempre meglio riportarselo a casa se vi sono contenuti dati sensibili – o magari che riguardano la privacy di altre persone.

La privacy comincia da noi.

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.